Oggetto del Cosap sono le occupazioni di qualsiasi natura, effettuate su strade, aree, corsi, piazze e, comunque, sui beni appartenenti al demanio o al patrimonio dei comuni e delle province.

Le occupazioni di suolo pubblico si distinguono in:

permanenti: occupazioni stabili, concesse a tempo indeterminato (di durata non inferiore a un anno) che non necessitano di rinnovo annuale.

Sono permanenti le occupazioni di:

  • passi carrabili
  • chioschi, intercapedini, griglie, lucernari, botole e simili
  • banchi delle aree mercatali (plateatico)
  • aree distribuzione carburanti
  • cavi e condutture

temporanee: occupazioni concesse per una durata inferiore all’anno.

Il Cosap è graduato a seconda dell’importanza dell’area sulla quale insiste l’occupazione.

Contact us

i campi contrassegnati con * sono obbligatori.